Utilizzo di un cane molecolare per il monitoraggio di Osmoderma eremita

MIPP - Monitoraggio di insetti con la partecipazione pubblica


LIFE11 NAT/IT/000252

MIPP logo

Oggetto

Osmoderma eremita, coleottero raro protetto dalla Direttiva Habitat.

REFERENTE PROGETTO
Mosconi Fabio

SITO WEB

Obiettivo

Monitorare lo stato di conservazione di Osmoderma eremita attraverso l’utilizzo di cani molecolari.

Buona pratica in breve

La Direttiva Habitat prevede la protezione del coleottero Osmoderma eremita. Tuttavia, a causa della sua particolare biologia, è difficile individuare questa specie per monitorarne lo stato di conservazione.

Il progetto MIPP ha messo a punto un metodo di ricerca delle larve di Osmoderma eremita basato sull’utilizzo di cani molecolari. Il cane da ricerca, con il giusto addestramento, può essere infatti utilizzato per specifici target in diversi ambienti, come appunto per fiutare le larve di questo coleottero all’interno di alberi cavi.

In che ambiente è stata realizzata

Riserva Naturale di Bosco Fontana in provincia di Mantova. Si tratta di uno degli ultimi relitti di foresta planiziaria della Pianura Padana, situato ad una quota di 25 m slm, ed è un sito incluso nella lista delle foreste europee di importanza per faune saproxiliche.

Condizioni di replicabilità

La buona pratica è facilmente replicabile tramite l’addestramento del cane da parte di esperti addestratori. È già stata presa in considerazione in altre esperienze europee in Austria, Polonia e Lituania.

Materiale disponibile

Dal database di LIFE GoProFor, nella parte finale della scheda, è possibile scaricare del materiale relativo al progetto e in particolare le Linee Guida per il monitoraggio dei coleotteri saproxilici protetti in Europa disponibile in versione italiana ed inglese

Presentazione Riserva Naturale di Bosco Fontana

Questa buona Pratica è stata svolta in parte anche a Bosco Fontana (MN).

Un video ci spiega cosa è e chi gestisce questa importante realtà per la conservazione forestale italiana.