Tecniche di riqualificazione e recupero di habitat per l’incremento di chirotteri

LIFE Maestrale – Azioni mirate al ripristino e alla conservazione degli habitat dunali e retrodunali in Molise


LIFE10 NAT/IT/000262

Life Maestrale

Oggetto

Tecniche di riqualificazione e recupero di habitat di foraggiamento e rifugio adatti ai chirotteri.

REFERENTE PROGETTO
Roscioni Federica

SITO WEB

Obiettivo

Incrementare la comunità locale di pipistrelli mediante azioni di valorizzazione, riqualificazione e recupero degli habitat presenti e installazione di bat-box.

Buona pratica in breve

Al fine di garantire la conservazione dei chirotteri all’interno degli habitat 2270*, 2250*, 2260 e 1510 soggetti a degradazione, il progetto Life Maestrale ha provveduto a realizzare due principali azioni.

La prima ha riguardato il ripristino degli habitat di foraggiamento dei chirotteri, principalmente attraverso l’eradicazione di specie esotiche (acacia saligna), la piantagione di specie autoctone e la ricostituzione di stagni temporanei.

La seconda ha riguardato l’incremento degli habitat di rifugio diurno dei chirotteri, attraverso l’installazione di bat-box sia in aree antropizzate, sia in aree seminaturali e naturali.

In che ambiente è stata realizzata

Costa molisana, caratterizzata da un mosaico paesaggistico molto eterogeneo e contraddistinto, dal mare all’entroterra, da spiagge sabbiose, dune litoranee, macchia mediterranea, pineta, zone umide ed aree dedicate alle pratiche agricole.

Condizioni di replicabilità

La buona pratica è replicabile ovunque ci sia la necessità di conservare le popolazioni di chirotteri.

Il ripristino degli habitat, attraverso l’eradicazione di specie esotiche, la piantagione di specie autoctone e la realizzazione di stagni temporanei, porta ad un sicuro incremento dei pipistrelli, ma è importante al tempo stesso aiutare le popolazioni attraverso l’installazione di bat-box, soprattutto in aree antropizzate e seminaturali.

Materiale disponibile

Dal database GoProFor, nella parte finale della scheda, è possibile scaricare del materiale tecnico relativo al progetto, come il Layman’s report.